Autore Topic: [GUIDE] Aion  (Letto 97995 volte)

Priscilla

  • Visitatore
WARRIOR: Gladiator e Templar
« Risposta #15 il: Agosto 16, 2011, 13:50:15 pm »
WARRIOR: Gladiator e Templar

[spoiler]

Warrior

Terribile e massiccio, il guerriero è l'espressione della forza bruta e del clangore della battaglia. Tuttavia, solo un guerriero astuto e lungimirante potrà guidare le proprie armate verso la vittoria. Un guerriero infatti porta sulle proprie spalle l'onere dell'attacco in mischia e l'onore della difesa dei propri compagni; un alleato deve saper apprezzare ciò che questi coraggiosi soldati possono fare per il gruppo.


Caratteristiche dei Guerrieri:

Attributi base: Power 110 / Health 100 / Agility 100 / Accuracy 100 / Knowledge 90 / Will 90

Armi utilizzabili: Swords / Maces

Armature utilizzabili: Cloth / Leather / Chain / Shields

Sottoclassi: Gladiator / Templar

Gladiator

I Gladiatori sono Daeva che seguono la Stella della Spada. Hanno sapientemente imparato a maneggiare molte tipi di armi per il corpo a corpo e sono particolarmente abili con le alabarde. La loro grande verietà di abilità da battaglia li rende esperti conoscitori di quale arma utilizzare per ogni situazione di scontro. I gladiatori preferiscono attaccare il nemico con potenza e precisione, senza temere la mischia e lo scontro frontale, rivelando il loro vero valore nel combattimento ravvicinato.  Durante l'allenamento, Gladiatori Elysean tendono a seguire gli insegnamenti dell' Empyrean Lord Nezekan, che veglia sulla giusta causa, mentre i Gladiatori Asmodian servono l'Empyrean Lord Zikel, che presiede la furia e la distruzione.


Caratteristiche del Gladiatore:

Attributi base: Power 115 / Health 115 / Agility 100 / Accuracy 100 / Knowledge 90 / Will 90

Armi utilizzabili: Swords / Daggers / Maces / Greatswords / Polearms / Bows

Armature utilizzabili: Cloth / Leather / Chain / Plate / Shields

                                           Può utilizzare una gran varietà di armi tra cui le lance;
Caratteristiche di classe:        Può aumentare la propria difesa con la possibilietà di indossare l'armatura a piastre;
                                           E' in grado di colpire più nemici contemporaneamente in mischia con le abilità che richiedono la lancia.


Se siete interessati a conoscere a fondo questa classe potete scaricarne la guida completa in inglese (realizzata da http://www.killerguides.com) a questo indirizzo:

Guida al Gladiator

Templar

Il templare è il maestro della difesa per eccellenza. L'aether che scorre nel loro sangue può amplificare la forza dei loro muscoli e rendere la loro pelle più dura del diamante, rendendoli per qualche istante simili agli splendidi Empyrean Lords. Spesso il loro coraggio si misura nel sacrificio per i propri compagni durante le mischie più furiose. I Templari tuttavia possono anche infliggere una notevole quantità di danni sui loro avversari, grazie al sapiente uso di spade, scudi e spadoni a due mani. Templari Elysean ed Asmodian seguono entrambi gli insegnamenti di Nezekan, il Signore della giustizia.



Caratteristiche del Templare:

Attributi base: Power 115 / Health 100 / Agility 100 / Accuracy 100 / Knowledge 90 / Will 105

Armi utilizzabili: Swords / Maces / Greatswords

Armature utilizzabili: Cloth / Leather / Chain / Plate / Shields

                                           Alta difesa di base così come le abilità per aumentarla ulteriormente;
Caratteristiche di classe:        Può aumentare la propria difesa con la possibilietà di indossare l'armatura a piastre;
                                          ha una gran varietà di abilità che gli permettono di colpire con lo scudo ed infliggere danni ed effetti sui nemici.


Se siete interessati a conoscere a fondo questa classe potete scaricarne la guida completa in inglese (realizzata da http://www.killerguides.com) a questo indirizzo:

Guida al Templar

[/spoiler]
« Ultima modifica: Agosto 18, 2011, 15:44:00 pm da Priscilla »

Priscilla

  • Visitatore
Named monster
« Risposta #16 il: Agosto 16, 2011, 13:50:45 pm »
Named monster

[spoiler]
I Named Monster sono quelli con nomi univoci che appaiono in tutto il mondo di Atreia.
Si può inciappare in uno di essi per caso o essere inviati a cercare uno in particolare come parte
di una Quest.

La maggior parte dei Named Monster sono mostri di livello boss e possono essere uccisi solo da un gruppo ben organizzato. A volte, potrebbe essere necessario unire più gruppi sotto un unica alleanza per poter sconfiggere un potente named

Tuttavia, questo grande rischio, potrà essere ricompensato con l'occasione di ottenere una grande ricompensa. I Named spesso, droppano oggetti di grado Superiore, Heroic, o addirittura Fabled. Ma, hanno anche la possibilità di non droppare nulla. Che la fortuna di Aion sia con te quando verrà il momento!

Localizzazione dei Named per zone:

Elysea


Asmodae


Abyss


Balaurea


[/spoiler]
« Ultima modifica: Agosto 19, 2011, 08:45:48 am da Priscilla »

Priscilla

  • Visitatore
Elysea
« Risposta #17 il: Agosto 16, 2011, 13:51:15 pm »
Elysea

[spoiler]


La metà inferiore di Atreia. Le terre di Elysea sono innondate di luce e bellezza, la sede degli Elyos.

Le regioni di Elysea sono:

  • Poeta
  • Sanctum
  • Verteron
  • Eltnen
  • Theobomos
  • Heiron
[/spoiler]
« Ultima modifica: Agosto 18, 2011, 15:40:25 pm da Priscilla »

Priscilla

  • Visitatore
Asmodae
« Risposta #18 il: Agosto 16, 2011, 13:51:45 pm »
Asmodae

[spoiler]


La metà superiore di Atreia. Asmodae è un mondo di tenebre e ombra, la casa del Asmodians.

Le regioni di Asmodae sono:

  • Ishalgen
  • Pandaemonium
  • Altgard
  • Brusthonin
  • Morheim
  • Beluslan
[/spoiler]
« Ultima modifica: Agosto 18, 2011, 15:39:45 pm da Priscilla »

Priscilla

  • Visitatore
Abyss
« Risposta #19 il: Agosto 16, 2011, 13:52:59 pm »
Abyss

[spoiler]


Durante il Cataclisma, la Torre dell'Eternità andò in frantumi. Quando questo avvenne Atreia si scisse in due metà, lasciando la base per la torre su ogni metà del mondo. Tra le basi della torre una grande risonanza armonica ha cominciato a fluire. qui è dove si trova l'Abisso.
 
Con ilo trascorrere dei secolii, le due fazioni, Elysean e Asmodian, cominciarono a scoprire punti di ingresso nel regno degli Abissi dalle loro terre. Molte delle spedizioni inviate ad esplorare queste porte non fecero più ritorno. Infine, furono trovati dei cancelli a porzione permanente per accedere agli abissi. Ora conosciuti come Porte Abissali. Questa parte del Abyss venne denominata Reshanta.
 
Nella parte inferiore di Reshanta sia Elyos che Asmodian hanno creato grandi fortezze in cui mettere in scena la loro conquista degli Abissi. A nord-est gli Asmodians si sono stabiliti a Primum Landing, all'interno di una antica fortezza la loro Archon la propria casa. A sud-ovest, le forze Elysean hanno costruito una fortezza splendente tra le rovine di Teminon Landing a casa la loro Legionaires.

All'interno della Abyss gli Asmodian e gli Elyos non sono l'unica faccia della medaglia, tra gli abitanti di Reshanta sono inclusi anche i Balaur che hanno trovato la via del ritorno al regno di Atreia. Usando le loro Corazzate Dredgion, i Balaur sono in grado di raggiungere tutto il Abyss.


Entrare nell'abisso

Per entrare nell'Abisso a entrambe le fazioni viene richiesto di completare una serie di test per dimostrare la propria conoscenza, la forza e la intrapredenza per sopravvivere al duro ambiente degli Abissi. Questi test vi saranno dati quanto raggiungerete il livello 25, e al termine della prova finale sarete in grado di utilizzare tutti i portoni dell' Abyss a vostra disposizione.

Gate location:

Elyos: Verteron Citadel | Eltnen Fortress | New Heiron Gate

Asmodian: Altgard Fortress | Morheim Fortress | Beluslan Fortress


Sicurezza nell'Abyss

Come spiegato sopra i cancelli dell'abisso conducono alle rispettive 2 fortezze una per fazione all'interno dell'abyss. A causa dei campi di energia che circondano queste fortezze la fazione opposta non vi potrà accedere, perciò restare all'interno della propria fortezza sarà l'unico posto realmente sicuro nell'Abyss. All'interno di ciascuna fortezza potrete trovare gli stessi servizi che troveresti in una qualsiasi Città del mondo di Aion. Avrete accesso inoltre a speciali NPC che vendono equipaggiamenti "Abyss" studiati per il PVP (combattimento player vs Player) in cambio per l'appunto di Abyss point.

Elyos: Teminon Landing



Asmodian: Primun Landing




Viaggiare nell'Abyss

L'Abisso è una distesa di grandi dimensioni con molti pericoli. Spostarsi da un luogo all'altro con i normali mezzi di trasporto può essere molto pericoloso oltre a risultare molto lento. Tuttavia, ci sono alcuni modi per velocizzare gli spostamenti al fine di raggiungere i luoghi a vostro piacimento.
 
Il volo:

All'inteno dell'Abyss è possibile aprire le ali per spiccare il volo, ciò nonostante bisogna prestare molta attenzione perchè lo spazio dell'abyss è molto vasto e se non si prendono le dovute precauzioni potrebbe esaurirsi il tempo di volo nel bel mezzo di uno spostamento. Per evitare ciò oltre a particolari pozioni che ripristinano il tempo di volo ci sono anche particolari anelli di volo all'interno delle varie zone che contribuiranno a ristabilire parte del vostro timer di volo e dando un buff di velocità per un breve periodo di tempo.

Inter-strato di viaggio:
 
I livelli superiori e inferiori degli abissi sono separati da vaste distese di spazio. Mentre è possibile volare su uno stesso livello, passare da un livello all'altro risulterebbe abbastanza arduo senza un aiuto. Al fine di raggiungere la parte superiore e inferiore dell'abisso sono presenti in punti specifici della mappa degli NPC che aumentano la potenza e la velocit di volo spingendovi come una catapulta nella direzione desiderata.
[/spoiler]
« Ultima modifica: Agosto 18, 2011, 15:38:49 pm da Priscilla »

Priscilla

  • Visitatore
Balaurea
« Risposta #20 il: Agosto 16, 2011, 13:53:29 pm »
Balaurea

[spoiler]


Le regioni di Balaurea sono:

  • Gelkmaros
  • Inggison
[/spoiler]
« Ultima modifica: Agosto 18, 2011, 15:37:44 pm da Priscilla »

Priscilla

  • Visitatore
Dark Poeta
« Risposta #21 il: Agosto 16, 2011, 13:53:54 pm »
Dark Poeta

[spoiler]
Introduzione
Dark poeta è una delle istanze più lunghe, ma anche quella con i drop migliori che un livello 50 puo' desiderare.
Ci sono relativamente poche variabili durante la run, ma la velocita' del party influisce sul rank ottenuto alla fine dell'istanza e di conseguenza sul boss finale che affronterete... ma andiamo con ordine.

Requisiti

- Essere livello 50 minimo

- Completato le quest:
A Future Threat (presa da Heimdall a pandemonium)
[Group] Essential Material

- Da notare che [Group] Essential Material deve essere fatta OGNI volta che volete entrare in DP, quindi preparatevi 20 Blue Baluar Scales (farmabili da tutti i balaur 45+) e 1 Essence of Time and Space (General mercant NPC a beluslan) se avete intenzione di fare l'istance.

Come risparmiare 15 Blue Baluar Scales a giro:

C'e' uno shugo vicino alla divine fortress che crea l'activation stone usando solo 5 scales e 1 Essence of Time and Space, andate qui e parlate con la pantegana



Ora avete la vostra stone e potete entrare da qualsiasi dei due artifact.


nota: la parte in rosso sopra è obbligatoria solo su offy, per venire in contro alle esigenze degli utenti di Aetherea e alla bassa popolazione del server a confronto di quella offy questo prerequisito per entrare in istance è stato tolto


Avrete 4 orette di tempo per copletare l'istance (in realta' 2:30 - 3:30 ore, ma e' meglio andare sul sicuro)

Obiettivi
Durante la run farete dei punti uccidendo mob e boss, a seconda del tempo rimasto al timer e dei punti guadagnati verra' assegnato un rank al party (S,A,B,C,D) e il boss finale variera' a seconda di questo.

D Grade - Chramati Firetail (<30min left)
C Grade - Asaratu Bloodshade (<13k points and 30min left)
B Grade - Vanuka Infernus (13k points and 1hours left)
A Grade - Calindi Flamelord (17k points and 1.30 hours left)
S Grade - Tahabata Pyrelord (20k points and 2 hours left)

Migliore e' il grado piu' difficile sara' il boss, ma migliore sara' anche il loot lasciato.

Ne consegue che durante la run sara' prioritario evitare di uccidere i mob non-hero quando possibile ed evitare afk / mana break vari.

IMPORTANTE:
La maggior parte delle armor gold e' equipaggiabile SOLO DA UNA CLASSE! se la chain armor dice CHANTER la potranno indossare solo i chanter e cosi' via.
Quasi tutto l'equip qui e' bound alla raccolta, controllate sempre prima di rollare.


RUN

Partiamo con una bella mappa:



All'ingresso (in basso a sinistra) ci saranno 2 minuti per prepararsi e buffarsi dopodiche' il timer iniziera' a correre.
Il primo boss hero si trova nel piccolo avamposto a nord della partenza (Akarios Ruins), ricordatevi di uccidere i mob solo se necessario per non rallentare troppo.

Appena arrivati pulite i mob sul lato sinistro e i 2 patrol nella strada che prosegue verso il lago, pullate i mob di fronte al boss e preparatevi all'incontro (occhio che il patrol ha un mob hiddato che lo segue).

Strategia Spiritmaster Armach :
Niente da dire, ha una AoE abbastanza dannosa e qualche DoT. Tank and Spank senza grossi problemi. Attenzione solo alla pietrificazione che tira di tanto in tanto. Al 20% circa tirera' una Air shacle ed evochera' 2 add.
WARNING!
Al momento della morte del boss compariranno una serie di elite (di cui 1 named) che si muoveranno avanti ed inditro all'interno del villaggio; non raccogliete subito dal boss ma ritiratevi all'ingresso dell'avamposto dove pulirete gli add. Attenzione che un paio hanno un raggio di aggro lungherrimo.

Strategia opzionale:
Pullatelo fino al fiume (oltre il villaggio) e fatelo li' ignorando poi gli add che spawna.

Drop:
http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=214843#drops


Nella zona del boss troverete per terra l'item necessario alla quest [Group] Essence of Fate .
Riprendete a muovervi in direzione lago (Lake Maravata), qui pulite tutti i mob vicino all'acqua altrimenti vi salteranno addosso appena inizierete a fare i boss. Fate attenzione a non entrare nel lago altrimenti i boss vi spaleranno di botte.

Una volta ripulite le spiagge prepariamoci ai Marabata.

Strategia Marabata (of Poison, of Magic, of Power)



I 3 boss sono praticamente identici; noterete 3 booster che circondano il boss, questi booster potenziano degli attributi del boss e vanno distrutti appena possibile. Assegnatene uno a testa a 3 DPS (meglio se ranged) e mandate il tank a prenderle, prestate attenzione al reflect che ogni booste ha, sono diversi tra loro. Si procede poi con un normale Tank and Spank. Ricordatevi di continuare a spaccare i booster finche' il boss non va giu'. Se non avete pulito bene le rive puo' essere che vi arrivino uno o due mob addosso, spaccateli o addormentatle quanto basta.

Drop:
http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=214849#drops
http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=214851#drops
http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=214850#drops

Fatti i 3 golem proseguite in direzione della foresta (Lost Forest), attenzione ai mob invisibili.
Ripulite questo punto, lo userete per tankare i prossimi 2 boss.

Strategia Noah's Furious Shade & Spectral Elim Elder

Posizionate il tank vicino all'albero spezzato e il gruppo alla massima distanza. (la posizione della freccia gialla)
I 2 boss albero sono nascosti in hide visibili dai punti rossi piu' o meno (si spostano lungo le linee rosse).



Un sorcio o un ranger li deve pullare verso il tank, se necessario ripulite i mob dal percorso, i boss non aggrano i mob, ma il puller si...
Una volta in posizione Tank and Spank senza grossi problemi, al 75% puo' essere che lanci una AoE fastidiosa.
WARNING!
Al 25% degli hp il boss si allontanera a tutta velocita', il tank DEVE rimanere fermo mentre TUTTO il resto del gruppo DEVE mettersi a piu' di 25 metri da lui (cosa resa piu' difficile dallo slow che il suddetto boss tira poco prima). Da li a poco il boss ritornera' sul tank e in 5-10 secondi tirera' una AoE in grado di uccidere le classi con pochi HP, se avete abilita' per ridurre i danni questo e' il momento. Dopodiche' il boss morira' senza grossi problemi.

Drop:
http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=214864#drops
http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=215387#drops

Proseguendo lungo la strada troverete un bivio, andate verso destra e giungerete ai Drana Fields, noterete un incremento della resistenza dei mob normali.



Ad un certo punto vedrete due crateri con al centro il Drana Lump , ripulite la zona, vi servira' per menare i boss. (poco piu' a nord di questo punto si trova l'item per la quest Spirit Blade

Strategia Spaller Dhatra, Spaller Echtra, Spaller Rakanatra
I boss sono i 3 insettoni giganti che girano attorno alla zona (due sono piu' a est), sono molto difficili da uccidere normalmente a causa del danno che infliggono, quindi bisogna usare un trucchetto.
Una volta pullati vanno fatti passare sopra il Drana Lump al centro dei crateri, questo li stordira' per una ventina di secondi in cui dovrete menarli per bene. Prima dello scadere dello stun muovetevi verso l'altro cratere, muovetevi tra i due crateri finche' i boss non muoiono.
WARNING!
In nessun caso cercate di affrontare i boss normalmente, cercate di farli passare piu' volte sul Drana Lump il primo passaggio dovesse fallire. Se il lump bugga (scompare ma non stunna) correte all'altro cratere e resistete il piu' possibile.

Drop:
http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=215389#drops
http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=214880#drops
http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=215388#drops

Tornate indietro al bivio troverete una barricata da abbattere, attenzione che al 50% degli HP e allo 0% evochera' degli add.
Proseguite con attenzione, la Darkspore Road e' frequentata da gruppi di funghetti che hanno la brutta abitudine di esplodere dopo qualche secondo se aggrati. fate delle AoE per pulirvi la strada, oppure aggrateli e correte finche' non detonano.



Alla fine incontrerete una seconda barricata (stessa cosa della prima), entrerete cosi' in una caverna chiamata Timolia Mine (o bat-caverna).
Se avete droppato la Drana Bomb potete prendere la deviazione a sinistra, abbattere la parete e menare Professor Hewahewa (drop http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=215386#drops ) per i drop o la stigma quest [Group] Secret of the Greater Stigma, la scroll droppa al 10-15% T_t
Proseguendo troverete un'altra parete abbattibile e un nuovo boss.

Strategia Telepathy Controller



Questo fa male quindi preparatevi bene, appena entrati tutti tranne il tank devono girarci attorno e salire sul tronchetto e attaccarlo da li' restando il piu' possibile indietro; il tank invece lo attacchera' frontalmente stando il piu' possibile a ridosso del boss.
Un'altra tattica consiste ne mettersi tutti (meno il tank) nella piccola insenatura a sinistra dell'entrata; il tank sara' sempre nel posto di prima.
Il boss spawnera' add a non finire (la maggior parte normali, ma e' possibile che salti fuori pure qualche elite), vanno uccisi ad AoE il piu' possibile. Oltre a questo il boss ha la pessima abitudine di fare AoE stun molto spesso.
WARNING!
Cercate sempre di essere full hp o quasi, party stunnato + add + AoE damage = party morto
Ogni tanto il boss afferrera' un membro del party e lo lancera' in giro. Tornate al piu' presto in posizione.

Drop:
http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=214894#drops

Proseguite oltre per affrontare la penultima room dell'istanza.
Vi troverete in una stanza con 3 generatori e una dozzina di mob; uccidete tutti i balaur, NON TOCCATE I GENERATORI!
Se colpite un generatore correte fino alla room del Telepathy Controller, in questo modo il controller dovrebbe resettarsi.

Strategia Main Power Generator, Auxiliary Power Generator, Emergency Generator
Ogni generatore oltre all'attacco base evochera' degli Orb che rimarranno fino alla distruzione di tutti e tre i generatori.
Questi Orb si muoveranno casualmente e a contatto con un membro del party attiveranno un effetto a seconda del tipo di Orb.

Torbid = AoE Slow
Confusion = movimenti casuali del pg
Summon = evoca un golem lvl 50 a 2 pallini (mob normale)
Wave = danno AoE
Light = danno pesantissimo a un bersaglio

cercate di giocarvela in sicurezza, state il piu' distante possibili. Al terzo generatore la situazione e' molto caotica... tanta fortuna XD

Drop:
http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=214895#drops
http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=214896#drops
http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=214897#drops

Dopo questo macello un boss normale XD

Strategia Brigade General Anuhart
Nulla da dire, Tank and Spank con il tank all'interno del cerchio con il boss e gli altri vicino al warp (fuori dal cerchio).

Di tanto in tanto spawnera' delle ondate di 3-4 add livello 50 a due pallini, al di fuori del cerchio questi mob prenderanno dei danni costanti, ma dargli una mazzata o due e' una buona idea.

L'ultimo 25% sara' lunghissimo se non avete un SM in party, il boss infatti alternera' Summon-Scudo-healing.

Drop:
http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=214904#drops

Sconfitto questo boss vi verra' assegnato il rank che avete guadagnato.
Passando il portale affronterete il boss del vostro grado ^^
WARNING!
Sarete in una piccola zona circondata dalla lava, cercate di stare dal lato opposto del boss (a meno che non siate melee DPS D:), e NON avvicinatevi alla lava, fa circa 2k di danno ogni secondo. Se cadete dentro il prete dovra' ressarvi con il loci con tutto il macello che ne consegue.

Quelli che ho trovato fin'ora sono:

D Grade - Chramati Firetail
Fatto, e' una nabbata talmente impressionante che Orbackhz potebbe farlo in solo con la dagger dell'inizio game (mob 50 Normale ad un pallino). Droppa le caramelle per trasformarsi in drago.

C Grade - Asaratu Bloodshade (<13k points and 30min left)
Non vi aggrera' dal punto in cui uscite dal rift, prendetevela con calma XD
Nulla di che, Tank and Spank e qualche AoE decente.
Drops: http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=215283#drops

B Grade - Vanuka Infernus (13k points and 1hours left)
Da questo rank in poi vi converra' usare cibo e/o scroll per avere resistenze elementali (fuoco) in quanto gli attacchi principali si baseranno su questo elemento.
Non vi aggrera' finche non toccherete un tasto/mouse dopo il rift, aspettate che arrivino tutti ^^
Piu' duretto del precedente, Le AoE fanno molto male e a volte si posizionera' al centro della piattaforma per essere sicuro di beccarvi. Se non siete melee DPS mettetevi in una "punta" della piattaforma per evitare l'AoE con l'area piu' piccola.
Drops: http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=215282#drops

Per fare il Rank B basta farsi i boss e i funghetti (uccideteli AoE, danno molti punti), per il rank A e' necessario uccidere i vari Capitani che si trovano in giro (danno un botto di punti rispetto a quelli "normali" )

A Grade - Calindi Flamelord (17k points and 1.30 hours left)
E mo so cazzi; iniziamo con il time limit, se il boss e' vivo dopo 7-10 minuti tirera' una AoE da 14k ed entrera' in rage... liquidando le vostre speranze di farlo T_t
Ne consegue che se non avete un party con un buon DPS vi conviene rallentare la run e fare rank B.
Iniziamo con un bello stun e danno alto AoE appena aggrato, fatelo prendere solo al tank o i giocatori con pochi hp ci rimetteranno le penne. Seguiranno normali AoE che fara' per tutto il tempo
Attorno al 75% caccera' un fear attorno a lui (area piccola per fortuna), deve essere tolto SUBITO, fear + lava = ciao ciao.
Fino al 25% continueranno le AoE alle quali si aggiungeranno 4 add ranged che comparinranno ad intervalli regolari nella lava. Inutile dire che vanno puliti subito.
Dopo il 25% oltre alle solite menate evochera' 2 elite e si lancera' un reflect, questo un paio di volte.
Ricordatevi sempre il tempo limite ^^

Drops: http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=215281#drops

S Grade - Tahabata Pyrelord (20k points and 2 hours left)
Drops: http://www.aionarmory.com/npc.aspx?id=215280#drops



Aion JPN - Dark Poeta Instance Promo
[/spoiler]
« Ultima modifica: Agosto 24, 2011, 13:49:17 pm da Priscilla »

Priscilla

  • Visitatore
Taloc's Hollow
« Risposta #22 il: Agosto 16, 2011, 13:54:17 pm »
Taloc's Hollow

[spoiler]


Introduzione

Taloc’s Hollow è un istanza da fare esclusivamente in solo (senza il supporto di un gruppo di player) introdotta nella patch Assault on Balaurea. Sia Inggison che Gelkmaros sono dotate di un accesso Taloc’s Hollow che sarà disponibile solo per i player di livello compreso tra il 51 e il 55. Gli Elyos dovranno viaggiare attraerso la Taloc’s Forest, situata nella parte sud-ovest della mappa di Inggisonin e dovranno parlare con Lothas. Gli Asmodians invece potranno trovare il loro ingresso all'interno del Krug Basin parlando con il Guardiano Taloc.  Una volta entrati, due oggetti verranno aggiunti al vostro inventario: un Taloc Fruit ed un Taloc’s Tears. Vi troverete ad affrontare più mostri contemporaneamente e se non presterete molta attenzione potreste anche aggrarne uno di troppo.


Strumenti dell'istanza

Come anticipato nel paragrafo precedente Taloc’s Hollow darà a ciascun giocatore diversi strumenti che lo aiuterannoi attraverso l'istanza. Alcuni di questi, come il Taloc Fruit e il Taloc's Tears, appariranno nell'inventario del giocatore appena entrato nell'istanza, Altri invece dovranno essere trovati proseguendo attraverso essa.

Taloc Fruit

Utilizza il Taloc Fruit per accrescere i tuoi HP massimi di 90.000 ed i tuoi MP massimi di 40.000. Questo potenziamento è di vitale importanza per poter affrontare il gran numero di mostri elite che popolano Taloc's Hollow. L'effetto ha una durata di 2 ore ed è utilizzabile solo all'interno di Taloc's Hollow. Il frutto ha un Cool down di 20 minuti pertanto se il potenziamento finisce prima che voi abbiate completato l'istanza potete benissimo riutilizzarlo. Il Taloc Fruit verrà aggiunto al vostro inventario non appena entrerete dentro Taloc's Hollow.

Taloc's Tears

Il Taloc’s Tears è una potente arma utilizzabile solo all'interno di Taloc's Hollow. Esso consiste in un potentissimo attacco ad area che infligge 5000 danni a tutti i nemici circostanti. Questo oggetto ha un cool down di 10 secondi e rimane in ventario per 2 ore, pertanto non usatelo con parsimonia.

Shishir's Powerstone

Questo è il primo oggetto che potrete ottenere uccidendo i named monster all'interno di Taloc's Hollow.  Shishir’s Powerstone infligge 7,000 danni ad un singolo bersaglio ed ha un cool down di 10 secondi. il Shishir's Powerstone ed il Taloc's Tears condividono lo stesso cool down.

Gellmar's Wardstone

Quando userete la Gellmar’s Wardstone si creerà uno scudo protettivo di una durata di 20 secondi che bloccherà fino a 10.000 danni. Questo oggetto potrà tornarvi utile in situazioni dove dovrete affrontare più nemici contemporaneamente.

Neith's Sleepstone

Questo oggetto viene droppato dal ragno Neith ed è l'ultimo oggetto che potrete trovare all'interno di Taloc's Hollow. Utilizzando la Neith’s Sleepstone attiverete un effetto ad area che metterà in stato di sleep tutti i nemici circostanti per 15 secondi.  Come tutte le abilità di sleep, un bersaglio addormentato si sveglierà immediatamente se riceverà una qualsiasi quantità di danno. la Neith’s Sleepstone condivide lo stesso cool down della Gellmar’s Wardstone.

Healing Plant

Ci sono diverse piante curative sparse per l'istanza. L'utilizzo di questi oggetti ripristinerà immediatamente 30.000 HP.


La mappa di Taloc’s Hollow


[/spoiler]
« Ultima modifica: Agosto 18, 2011, 15:35:41 pm da Priscilla »

Priscilla

  • Visitatore
Udas Temple
« Risposta #23 il: Agosto 16, 2011, 13:54:40 pm »
« Ultima modifica: Agosto 18, 2011, 15:34:49 pm da Priscilla »

Priscilla

  • Visitatore
Lower Udas Temple
« Risposta #24 il: Agosto 16, 2011, 13:55:07 pm »
« Ultima modifica: Agosto 18, 2011, 15:33:27 pm da Priscilla »

Priscilla

  • Visitatore
Beshmundir Temple parte 1
« Risposta #25 il: Agosto 18, 2011, 13:26:17 pm »
Beshmundir Temple Parte 1

[spoiler]
Beshmundir Temple Walkthrough: Hard Mode


Questa guida spiega Beshmundir Temple: Hard Mode, e si concentra sulle strategie per sconfiggere i Named Monsters. Per entrare nell’Hard Mode, il leader del gruppo deve scegliere il “Perilous Path”, quando richiesto all’entrata del tempio. Il “Safe Path” porta al Beshmundir Temple: Normal Mode che è più semplice, ma ha un drop rate minore.



1   Captain Lakhara      6   Abana the Wicked           1a   The Soulcaller

2   Manadar                  7   The Great Virhana           1b   Shadowshift

3   Macunbello               8   Dorakiki the Bold            1c   Thurzon the Undying

4   The Plaguebearer     9   Taros Lifebane               1d   Flarestorm

5   Vehala the Cursed   10   Isbariya the Resolute   1e   Stormwing

Ai Named monster dal n° 1 al n° 10 si può accedere durante il normale percorso dell’istanza, o uccidendo altri Named, mentre per accedere ai Named monster dal n° 1a al n° 1e i players devono prendere e completare alcune quest chain.
Leggendo questa guida troverete riferimenti ai Danni. Per esempio, un Named può avere una skill che infligge “Massive Damage”, e un’altra skill che infligge “Fatal Damage”. Questo perché c’è disparità sul danno che un player può ricevere in base alla classe e all’equipaggiamento, la tabella sottostante mostra i danni. E’ da tenere a mente che sono tutti valori approssimati!

Classification
Damage Range
Damage
0 – 1,500
Moderate Damage
1,501 – 3,500
Massive Damage
3,501 – 6,500
Colossal Damage
6,501 – 12,500
Fatal Damage
12,501+

Beshmundir’s Walk and the Gate of Repose


I giocatori cominceranno al Beshmundir’s Walk, un corridoio che porta al Gate of Repose. Captain Lakhara protegge il Gate of Repose, ed è il primo Named monster di Beshmundir Temple. Soltanto uccidendo Captain Lakhara i giocatori potranno acceddere al resto di Beshmundir Temple.

Named Monster 1: Captain Lakhara (aka il falciatore di Noob)


Captain Lakhara è il primo boss di Beshmundir Temple, ed è stato pensato per fermare subito quei gruppi che non sono preparati per il resto dell’istanza. Se il gruppo ha problemi con Captain Lakhara, o fallisce è meglio che si ritiriti immediatamente perchè il resto del tempio sarà molto più difficoltoso. Questo scontro richiede un cleric ed un templar obbligatori, in quanto la combinazione del danno esplosivo di  Captain Lakhara e dei sui debuff sulle cure possono essere devastanti. Captain Lakhara comincerà lo scontro con “Submissive Strike”. Questo attacco infligge “massive damage”, e riduce l’effetto delle cure sul target per 30 secondi. Lakhara userà questo attacco molto spesso, quindi il cleric dovrà concentrarsi sul tank per tutto lo scontro.



Durante il combattimento Captain Lakhara alzerà le mani al cielo e urlerà “Face my wrath!”. Questo è il segnale che stà per usare “Spinning Smash”. Captain Lakhara, poi attaccherà  3 volte di seguito con “Spinning Smash”,che colpirà tutti i target vicini a lui. Lakhara tende ad attaccare con “Submissive Strike” dopo “Spinning Smash”. In aggiunta al danno iniziale, “Spinning Smash” applica un danno nel tempo sul target per 15 secondi. Questo è il momento più pericoloso di tutto lo scontro per il tank, perchè l’effetto delle cure è ridotto e subisce forti danni da “Spinning Smash”. Per ridurre i danni da “Spinnig Smash”, il tank può subire il primo colpo e poi correre fuori dal range di attacco mentre Lakhara casta gli altri due. L’intero gruppo deve stare molto attento a correre fuori dal range di attacco di Lakhara mentre urla “Face my wrath!” per evitare le successive “Spinning Smash”, in quanto il cleric sarà impengato a mantenere in vita il tank.



Lakhara userà anche “Seal of Victory”, che alza la sua Evasion rate rendendolo difficile da colpire. Questo buff può essere dispellato da un SpiritMaster con “Dispel magic”. Per tutta la durata dello scontro è importante che tutte le cure siano concentrare sul tank, e che i dps siano tutti su Lakhara. Assicuratevi di dare cure extra al tank quando Lakhara usa “Spinning Smash” per farlo rimanere in vita. Quando Captain Lakhara scende sotto il 20% HP, comincerà ad usare “Certain Doom”. Prima di scagliare l’attacco un messaggio di sistema mostrerà “Captain Lakhara is preparing his final strike!”. Questo attacco può uccidere il tank in un colpo solo, quindi, non appena Lakhara raggiunge il 20% è importante finirlo il più velocemente possible, e il tank deve tenersi pronto ad assorbire il danno con tutte le skill protettive a sua disposizione. Una volta sconfitto il portone dietro di lui si aprirà.

The Oracular Chamber


Una volta sconfitto Lakhara è possibile sconfiggere tutti i 9 boss successivi nell’ordine che si vuole. Comunque, Soulcaller si trova nell’Oracular chamber, che è proprio di fianco al Gate of Repose. C’è una quest chain per accedere al vero boss finale, Stormwing, e uno dei primi passi di questa chain è sconfiggere The Soulcaller. Per accedere all’Oracular chamber i giocatori devono essere allo step giusto della quest. Se i giocatori non hanno completato o preso le chain quest e quindi non possono accedere al Soulcaller, Manadar nella Crypt of the Vanquished è una saggia alternativa.

Named Monster 1a: The Soulcaller


The Soulcaller ha due abilità che possono causare morte istantanea a coloro che non prestano molta attenzione, ma queste abilità fatali sono facili da riconoscere. The Soulcaller comincerà lo scontro con “Earthly Retribution”.  Questa skill infligge fatal damage su un solo player, ma può essere interrotta con Silece, quindi è necessaria la presenza di un ranger o un assassin. The Soulcaller userà anche “Punishment”; uno scudo che riflette il 200% del danno contro l’attaccante, e dura 5 secondi. Quando inizia a castare Punishment è essenziale che tutti gli attaccanti si fermino fino a che non finisce il buff. Durante lo scontro, manderà in Fear i giocatori con “Curse of the Legion”, che dura 2 secondi. Curse of the Legion può interrompere le cure sul tank. Ma non ha un grande impatto sul risultato dello scontro.

The Twisting Passage and the Crypt of the Vanquished


Manadar si trova nella Crypt of the Vanquished, ed è uno dei boss più facili da raggiungere. Per raggiungere Manadar, uscite dal Gate of Repose attraverso la porta aperta da Lakhara, girate a destra e seguite le scale a sinistra. Alla fine di quest’area troverete l’Acheron Mire e alla destra la Crypt of the Vanquished. Seguite il corridoio e troverete Manadar.

Named Monster 2: Manadar


Manadar è il classico “Ranger”; usa ranged attacks, piazza trappole, riduce la velocità del tank con “Hobbling Slash” e reduce gli hp massimi con “Hit Vital Spot”. Questo scontro richiede meno cure sul tank, ma un’attenzione maggiore alla cure sul gruppo. Manadar comincerà lo scontro con Auspicious Spur, che dimuisce l’evasione del tank (niente di pericoloso) Comincerà ad usare Hit Vital Spot, che riduce gli hp del tank. Durante la lotta userà Hobbling Slash per ridurre la velocità di muovimento del tank. Visto che non c’è necessità di muovere Manadar questa skill non è un grande problema. Comunque, Manadar, piazza trappole, che il tank deve evirare il più possibile. Explosion Trap causa un danno moderato ad area, mentre Shock Trap causa danno e atterra i nemici, Shock Traps potrebbe mantere a terra il tank per la maggior parte del duello se non la si evita, quindi è obbligatorio tenere d’occhio il terreno. Il Cleric deve essere in grado di curare il tank nonostante le trappole, ma gli altri meele dps devono evitare le trappole il più possibile. Le classi ranged e i curatori devono raggrupparsi e rimanere alla distanza massima da Manadar e usare aoe per distruggere le trappole che appaiono vicino a loro.

The Acheron Mire and Macunbello’s Refuge


Per raggiungere Acheron Mire, tornate indietro al Twisting Passage dalla Crypt of the Vanquished, e girate a destra, poi procedete verso il molo dove aspetta Plegeton Boatman. Per raggiungere Macunbello, i giocatori devono passare tre isole. Plegeton Boatman vi offirà un passaggio. Su queste tre isole ci sono molti mob normali, come anche un Elite Brutal Soulwatcher. Uccidendo il Brutal Soulwatcher verrà liberata l’anima del Plegeton Boatman di ogni isola, che vi garantirà il passaggio all’isola successiva. Uccidendo tutti i mob si indebolirà Macumbello. Per cominciare lo scontro con Macumbello, parlate con Plegeton Boatman nel molo vicino Calike. State attenti, cadere in acqua non è consigliabile, e tende a trasformarsi in morte certa. Plegeton vi darà un passaggio sulla prima isola. I giocatori hanno 4:45 minuti per attaccare Temadaro, il guardiano di Macumbello, che controlla la strada che porta al rifugio di Macumbello. Una volta attaccato Temadaro Macumbello sarà raggiungibile.



Su ogni isola è importante uccidere il numero maggiore di mob, oltre al Brutal Soulwatcher. Skill ad area vi saranno molto utili. Ricordate che c’è un limite di tempo di 4.45 minuti, quindi cercate di uccidere più mob possibili raggiungendo Macumbello in tempo. In base al numero di mob che avete ucciso Macumbello sarà forte o più debole. Se nessuno dei mob verrà ucciso Macumbello causerà danni colossali e i suoi attacchi ad area avranno un raggio molto maggiore.

Named Monster 3: Macunbello


Macunbello comincerà la lotta con Devour Soul buff, che lo rende invincibile per un certo periodo. Visto che con questo buff sarà difficile mantenere l’aggro per il tank, cercate di limitare le cure mentre il buff è attivo. Macunbello casterà Absorb Energy of Darkness sul tank, che ruberà I suoi MP. Userà anche Tide of Darkness per causare danno ad area su tutto il gruppo,e  Shockwave che colpirà il tank. E’ importante per il gruppo nascondersi dietro i pilastri fuori dall’area di attacco di Tide of Darkness mentre il tank rimane su Macumbello.



Poco dopo l’inizio della lotta, Macumbello comincerà a spawnare minion chiamati Macunbello’s Right Hand. Questi mostri appariranno vicino alla tombe agli angoli della stanza, e casteranno Curse of Souls, che trasforma il giocatore in un’anima per 15 secondi e causa fear. Curse of Souls ha un cast time molto lungo. Se un giocatore è affetto da Curse of Soul, Macumbello può usare Devour of souls su di lui, che infligge un danno fatale e dà a Macumbello Devour Soul buff che lo rende invincibile e aumenta le sue statistiche per poco tempo.

The Vault of the Conquerors


Laciandosi giù dal rifugio di Macumbello i giocatori si ritroveranno nella Vault of the Conquerors. Ci sono due boss, in quest’area, e il Plaguebearer è il primo. Per raggiungere Plaguebearer, andate nel corridio infondo a destra della stanza e seguite la scia di slime.

Named Monster 4: The Plaguebearer (guida un furgone con le tende)


Il Plaguebearer è una gelatina disgustosa che ad alcuni potrebbe sembrare una trappola con una ragazza innocente all’interno. I giocatori combatteranno il Plaguebearer dentro una recinzione che sembra fatta di melma. E’ essenziale avere in gruppo dei ranged dps, perché Plaguebearer starà per la maggior parte del tempo in bilico vicino al soffitto, irraggiungibile dai meele.Molte delle sue abilità applicano veleno non rimovibile, e causano danni nel tempo e la riduzione della velocità d’attacco.
 


In aggiunta alla sue abilità, summona Plaguebearer Fragments durante tutto lo scontro. I Plaguebearer Fragments sono elite mob che useranno Acid Spray, causando danno e applicando un debuff che infligge Danni nel tempo.

The Vault of the Conquerors Continued

Vehala the Cursed si trova alla fine del corridoio che attraversa la Volta dei conquistatori, ed è a due passi dal Plaguebearer.

Named Monster 5 (Corporeal) Vehala the Cursed


La skill principale di Vehala è Implosion. Quando lui urla “We shall all be redeemed.”, è il segnale che stà castando. Implosion causa forti danni e stunna tutti i target nell’area per 7 secondi. Dopo Implosion, Vehala è affetto da pietrificazione, che riduce la sua difesa fisica e magica. Quando finisce la pietrificazione, Vehale usa Powerful Strike sul tank, che causa un fortissimo danno.  Per avere la meglio nella lotta il modo migliore è tankare Vehala nell’angolo della stanza e tutti i giocatori, tranne il tank, devono correre fuori raggio quando casta implosion. Dopo Implosion i dps possono tornare nel raggio d’attacco mentre le difese di Vehala sono basse, ma è importante prestare attenzione alll’aggro, mentre il tank rimane stunnato dopo Implosion.

Named Monster 5 (Spectral) Vehala the Cursed


C’è una possibilità che Vehala possa apparire sotto forma di spettro, con alcune skill in più. Spectral Vehala userà Vengeful Spirit’s Scream sul tank, causando fear per un piccolo periodo. Vehala smetterà di usarlo intorno al 75% HP.Quando Vehala scende sotto 25% HP, comincerà ad usare 2 consecutivi Powerful Strikes dopo ogni Implosion, al posto di uno.

The Crypt of the Vanquished and Vault of the Conquerors Revisited


Ahbana the Wicked apparirà nel Watcher’s Nexus dopo che un certo numero di Warrior Monuments verranno distrutti
Quando Ahbana appare verrà annunciato dal messaggio di sistema “Ahbana the Wicked has appeared in the Watcher’s Nexus”

The Watcher’s Nexus


Per raggiungere il  Watcher’s Nexus, seguire il Twisting Passage, tornate alla Gate of Repose (dove il capitano Lakhara era in precedenza). Watcher’s Nexus sarà sulla destra.

Named Monster 6: Ahbana the Wicked (ora con il 37% in più di cattiveria!)


Ahbana the Wicked è una sfida che richiede pazienza e attenzione ai dettagli. La parte più difficile sarà avere a che fare con gli effetti di Weeping Curtain. Questa skill afflige l’intero gruppo e rende le cure inefficaci per 15 secondi. Ahbana casta questa abilità frequentemente, ma c’è sempre una piccola finestra tra un weaping curtain e il prossimo dove i curatori possono usare le loro cure. Lo scontro comincia quando Ahbana casta Weakness, che reduce la wind resist di tutto il gruppo e dura 60 secondi. Il gruppo sarà affetto da questo debuff per quasi tutto lo scontro. Più tardi Ahbana  inizierà a castare Currentof Doubt, che causa più danno se si è affetti da Weakness.Ahbana casterà il primo Weeping Curtain, rendendo le cure inefficaci per 15 secondi. Il tempo tra un Weeping Curtain e l’altro è molto piccolo.

The Twisting Passage and the Forgotten Storeroom


Dentro il Forgotten Storeroom ci sono due boss opzionali richiesti dalla quest chain di Stormwing: Shadowshift e Thurzon the Undying

Named Monster 1b: Shadowshift (a.k.a. un dolore lancinante li dove non batte il sole)


Shadowshift potrebbe sembrare semplice a guardarlo, ma questa lscontro è una dei peggiori di tutto  Beshmundir Temple. Shadowshift da solo è già pericoloso, ma i mostri aggiuntivi causeranno distruzione nel vostro gruppo. Shadowshift summona due differenti mob: Black Dregs, e Black Essence.



Black Dregs usa Pungent Odor, un’aoe che infligge un danno moderato. Black Dregs rimane per un piccolo periodo di tempo prima di scomparire e può essere ucciso



Black Essence usa Ethereal Hand, che infligge danno, pulla il target vicino a se e stunna per 1 secondo. Black Essence casta Ethereal Hand appena appare, e scompare subito dopo,rendendolo impossibile da uccidere.
E’ più facile se una classe ranged, come un Ranger, tanka questo scontro, mentre i dps meele si concentrano sui Black Dregs.  Black Essence pulla i player per tutta la stanza, ed è più un fastidio che qualcosa di pericoloso.
At 75%, 50%, e 25% HP, Shadowshift intonerà “Rebirth… Rebirth… Rebirth”, il segnale che stà per usare Immortal Reverie. Questo buff dura poco ma cura di molto Shadowshift.

The Forgotten Storeroom Continued

Proseguendo lungo il sentiero attraverso il Forgotten Storeroom troverete Thurzon il Undying.

Named Monster 1c: Thurzon the Undying (ha un nome decisamente non appropriato)


Per essere un minaccioso drago scheletrico con un suffiso come “L’imperituro” ,Thurzon muore come un Drakie spaventato. Comunque ha un paio di skill a cui bisogna prestare attenzione.Thurzon usa Terrorizing Flame, debuff che ruba MP, Quanto Thurson è al 75% HP, lo scontro comincia ad essere più interessante. Thurzon casta Mental Shock su tutti i giocatori. Prima di Mental Shock, è una buona idea per tutti i giocatori ripararsi dietro ai muri, perchè questa skill rallenta tutti, causa fear e ruba HP e MP.



Dopo, Thurzon summona un Immortal Watcher. Egli usa Draw Essence su tutti I giocatori, che ruba una grande quantità di mp. Thurzon casta anche Mana Tap, che dura 30 secondi e lo cura per tutto il period in cun è attiva.
Una volta finito Mental Shock tutti i giocatori devono muoversi vicino all’Immortal Watcher che casta Life Trap. Life Trap toglie una moderata quantità di HP, ma rigenera gli MP. Al 50% e 25%, Thurzon casta Mental Shock e summona altri Immortal Watchers, ripetete il procedimento per ogni Mental Shock. Nonostante tutto è una lotta semplice, e tutte le skill che rubano MP possono essere vanificate dalla Life Trap dell’ Immportal Watcher.

The Hero’s Vault


Great Virhana blocca l’accesso ai 5 boss finali e si trova nella Hero’s Vault. Per raggiungere l’Hero’s Vault, tornate indietro al Twisting Passage, e seguitelo fino alla fine.

Named Monster 7: The Great Virhana (ha un nome veramente ben meritato)


Great Virhana ha guadagnato il suo nome grazie al suo incredibile danno e alle sue kill con un colpo solo. Questo scontro è una gara vecchio stile a chi fà più Danni, e se I giocatori non vinceranno la gara, Virhana prentenderà un pagamento. Virhana comincia la battaglia con il Seal of Reflection buff, che dura 70 secondi e riflette gli attacchi a lungo raggio. Questo significa che l’intero gruppo deve attaccare con attacchi melee.Virhana usa anche Massive Strike mentre attacca il tank, che colpisce tutti i target vicini con un fortissimo danno.



Nei primi 70 secondi dello scontro è importante usare tutti I buff, skills e abilità che aumentano il danno, perchè dopo che finisce Seal of Reflection, Great Virhana inizierà ad usare Virhana’s Curse. Virhana’s Curse causa danno fatale, e sceglierà fino a 3 giocatori castando la skill ogni 10 secondi dopo che Seal of Reflection finisce. Virhana’s Curse ha 5 secondi di cast time.Questo significa che, 70 secondi dopo l’inizio della lotta,Virhana’s Curse sarà usata su due massimo tre membri del gruppo random, e continuerà ad essere castata ogni 10 secondi.Tenere il passo con le resurrezioni e le cure per il cleric diventerà assolutamente impossibile se ciò dura troppo a lungo, quindi è importante fare più danni possibile nei primi 70 secondi e uccidere il boss prima che casti Virhana’s Curse.Dopo aver castato Virhana’s Curse circa un dozzina di volte, Virhana si rimetterà il Seal of Reflection buff e smetterà di usare Virhana’s Curse. Se i giocatori falliscono nello sconfiggere Virhana nel primo Seal of Reflection è possibile riprovarci quando si rimette il buff. 

The Garden of the Dead and the Garden of the Entombed


Quando The Great Virhana è sconfitto, si apre un passaggio dietro di lui che porta al Garden of the Dead. Attraversare quest’area potrebbe essere pericoloso a causa dell’abbondanza di mostri, ma grossi gruppi di mob possono essere uccisi con facilità usando gli Explosive Roots.



Basta portare un gruppo di mob sopra un Explosive Root, ed esso esploderà uccidendo I mob.

Named Monster 8: Dorakiki the Bold, Chopper, Fixit, and Sorcerer Hakiki


Nel Garden of the Entombed si trova Dorakiki the Bold, leader dei Shulack, tombaroli conosciuti come Nightshade Clan.Dorakiki the Bold non si separa mai dai suoi tre alleati Chopper, Fixit, e Sorcerer Hakiki, I giocatori devono prepararsi a combattere contro 4 boss contemporaneamente.



Dorakiki the Bold è il più pericoloso di tutti, richiede un tank con un curatore dedicato solo a lui. Dorakiki non fà dei grandi Danni, ma applica molti debuff al tank che provocano danno nel tempo, diminiuscono le statistiche, e non possono essere dispellati. I suoi debuff includono: Sluggish Cloud, che rallenta il target, Exhausting Cloud, che diminuisce la velocità d’attacco, e Hazy Cloud, che diminuisce l’evasione del target.In aggiunta ai suoi debuff egli ha anche delle skill di dot: Violent Cloud, causa veleno ma aumenta il block, così come, Tickling Cloud, and Stinging Cloud che causano solo veleno. Il tank può avere addosso circa 7 debuff e dot contemporaneamente, quindi è importante che ci sia un curatore interamente dedicato a lui. Mentre il tank è occupato con Dorakiki the Bold, Chopper, Fixit, e Sorcerer Hakiki diventeranno aggressivi se non tenuti sotto controllo. Fixit comincerà a curare con Sea Spray se uno dei suoi alleati avrà pochi HP,quindi la cosa migliore è uccidere prima lui. Gli attacchi di Fixit non fanno molti danni, qualunque classe può tankarlo,mentre il tank è impegnato con Dorakiki. Chopper riceve 1 danno per ogni attacco, quindi è impossibile ucciderlo. comunque, Chopper si buffa con Krall Quixote, e causa danni pericolsi con il suo attacco Waaaaaaaah!. Per evitare troppi sforzi al cleric o al chanter è sempre meglio avere un ranger, spiritmaster o sorcio, che tenga occupatto Chopper con rallentamenti e stun, mentre il resto del gruppo si concentra su Fixit e Dorakiki. Come Chopper, Sorcerer Hakiki riceve 1 danno da ogni attacco, ed è impossibile da uccidere. Hakiki casterà continuamente Zap se lasciato inoccupato. Per occuparsi di lui, la cosa migliore è tenerlo sotto controllo con un sorcio o uno Spirit master e concentrarsi su  Fixit e Dorakiki.

The Garden of the Dead and the Blue Flame Incinerator


Il boss successivo è Flarestorm, che risiede nel Blue Flame Incinerator in comunicazione con il Garden of the Dead. Per raggiungere il Blue Flame Incinerator, prendete il sentiero verso il Temple of Eternity. A metà del percorso, sulla destra c’è un arco in pietra. Passate sotto di esso per trovare Flarestorm.Per far apparire Flarestorm, I giocatori devono essere al corretto punto della chain quest, altrimenti non avrete la chiave per aprire il Blue Flame Incinerator.

Named Monster 1d: Flarestorm


Flarestorm summona mostri a 80%, 60%, 40%, and 20%,  HP che possono diventare un vero problema. Flarestorm inizia lo contro con Pressure Wave, e a seguire Shroud of Ash. Shroud of Ash ha cast istantaneo ed applica un debuff che infligge Danni nel tempo, ma aumenta la Darkness Defense.  Shroud of Ash debuff  aiuta I giocatori a non ricevere troppo danno da Orb of Annihilation, che Flarestorm casta prima del prossimo Pressure Wave.Pressure Wave causa grandissimo danno, e può essere evitato correndo fuori al raggio d’azione di Flarestorm. In ogni caso, è importantissimo tornare nel raggio d’azione non appena è castato Pressure Wave, altrimenti i giocatori perderanno Shroud of Ash. Se il Cleric è forte nelle cure di gruppo, è possibile per il gruppo rimanere nel raggio d’azione di Pressure Wave, e questo assicura che l’intero gruppo riceva Shroud of Ash.



All' 80%, Flarestorm summona mostri chiamti Calamities, che non hanno molta vita. Se Calamities sono lasciate in vita troppo a lungo, questi piccolo demoni si sacrificheranno con Reckless Abandon, e causano un grosso danno a tutti i target nell’area.La strategia migliore è colpirli con skil ad area e ucciderli il prima possibile. Troppi Reckless Abandon possono distruggere subito l’intero gruppo, quindi è importante concentrare il danno sui Calamities.Flarestorm summona Calamities ancora a 60%, 40%, e 20%, e il loro numero aumenta sempre di più ogni volta. E’ una buona idea raggiungere questo valore di HP dopo Pressure Wave, in quanto aver a che fare con Pressure Wave e con Calamities allo stesso tempo può portare al distrastro.

The Garden of the Dead and the Temple of Eternity Entrance


Taros Lifebane è il prossimo boss, e si trova vicino all’entrata del Temple of Eternity.  Per raggiungere Taros, seguite la strada che porta fuori dal Garden of the Dead, e salire sulla strada parallela alla faccia della collina.

Named Monster 9: Taros Lifebane


Taros Lifebane è il guardian dell’entrata del Temple of Eternity, e porta la chiave del tempio. Nonstante l’aspetto poco rassicurante è uno dei boss più semplici del tempio. Taros ha un’unico attacco: Wrathful Strike. Nonostante faccia abbastanza danno non è niente che un Cleric non possa curare. E’ un attacco frontale quindi  per evitarlo basta mettersi ai lati del bossQuando Taros è intorno ai 75% HP, inizia ad usare il Frantic buff, che aumenta la sua velocità d’attacco, e l’ Explosion of Wrath buff, che aumenta ancora la velocità d’attacco e l’attacco. Un Spiritmaster può dispellare Frantic buff, ma Explosion of Wrath non può essere dispellato.Quando Taros ha entrambi I buff attivi, la cura può diventare molto intensa, ma un buon Cleric dovrebbe essere in grado di tenere il tank in vita con entrambi i buff attivi. Cure sul tank, state ai lati, e Taros morirà presto.

The Temple of Eternity


Per accedere alla Ritual Chamber dove si trova Isbariya the Resolute, I giocatori devono uccidere diversi Gatekeepers e Protectors in cerca della Ritual Chamber Key.



I Gatekeeper spawnano nel primo piano del tempio in precise location. I Gatekeepers sono: Gatekeeper Darfall, Gatekeeper Kutarrun, Gatekeeper Rhapsharr, e Gatekeeper Samarrn.Ogni Gatekeeper porta una chiave per una delle porte che circondano la Ritual Chamber.  Le Quattro camere sono: Meditation Chamber, Contemplation Chamber, Petition Chamber, e Supplication Chamber. Dentro ogni camera c’è un  Protector.



Uccidete il Protector e uscirà un altro GateKeeper, dietro al Protector c’è una possibilità che spawni un Mystery Box.



Il Mystery Box contiene la Ritual Chamber Key che porta a Isbariya the Resolute. Il Protector che darà la chiave può essere uno qualsiasi dei Quattro, è solo questione di fortuna.
[/spoiler]
« Ultima modifica: Agosto 18, 2011, 15:32:45 pm da Priscilla »

Priscilla

  • Visitatore
Beshmundir Temple parte 2
« Risposta #26 il: Agosto 18, 2011, 15:30:15 pm »
Beshmundir Temple Parte 2

[spoiler]
Named Monster 10: Isbariya the Resolute (lol no Stormwing per voi u.u)


Isbariya the Resolute è uno degli scontri più duri di Beshmundir Temple. La sfida è formata da 4 fasi, ein ogni fase i giocatori devono riuscire a compiere delle azioni spesso fuori dai loro ruoli standard.

Fase 1

Prima di attaccare Isbariya, notate la posizioe dei due artefatti di fronte a lui. L’artefatto blu a sinistra è il Divine Artifact. Attaccare questo artefatto con un auto-attack. Fornisce al giocatore e agli alleati intorno il Foul Shroud buff, che reduce il danno da Seething Explosion per un piccolo periodo di tempo. L’artefatto rosso a destra è il Magic Artifact. Striking questo artefatto fornisce ai giocatori Abjurant Mantle buff,  che reduce il danno da Arcane Combustionper uncerto periodo di tempo. 



Quando Isbariya the Resolute viene attaccato, comincia a castare Seething Explosion e Arcane Combustion. Queste skill causano 12000+ di Danni e devono essere evitati per rimanere in vita. Per ridurre l’effetto di queste skill i giocatori devono attivare l’artifact con il buff corrispondente. Attenzione perchè il buff sarà attivato solo sui giocatori vicini all’artefatto attivato.

Fase 2

 Quando Isbariya è al 75% HP, comincia la fase 2. In questa fase, Isbariya comincia a trasformare I membri del gruppo in spiriti e a summonare Sacrifical Souls. Sacrificial Souls escono dietro Isbariya the Resolute, e cominciano a camminare verso di lui. Se uno di loro raggiunge Isbariya, lui userà un potentissimo attacco che può devastare l’intero gruppo.In Hard Mode, Isbariya unice la fase 1 alla fase 2 quindi I giocatori devono continuare ad attivare gli artefatti al momento giusto anche durante la fase 2. Isbariya summona circa 7-14 Sacrifical Souls dietro di se, e trasforma 1-2 giocatori in spiriti. Il tank o il target che ha l’aggro non sarà mai trasformato in spirito, ma tutti gli altri possono essere trasformati.I giocatori trasformatiin spirito possono usare solo auto-attack e nessuna altra skill. Uccidete le anime il prima possibile e portate la sua vita al 50%



A 50% HP, Isbariya the Resolute summona Apocalyptic Energy.Apocalyptic Energy sono piccole sfere di energia che fluttuano per la stanza, aggrando e de-aggrando un membro del gruppo a caso. In Hard Mode, la fase 1 continua ancora, quindi bisogna sempre attivare gli artefatti al momento giusto. La strategia migliore per le Apocalyptic Energy è portarle in giro per la stanza fino a che non cambiano aggro verso un altro target. Le Apocalyptic Energy possono fare molto danno con Murderous Intent, e curare il target delle Energy e il tank può essere molto frustrante per il cleric e o il Chanter.

Fase 4

 Al 25% HP, inizia la fase finale. Isbariya summona Holy Servants, che rubano Hp e Mp se non vengono distrutti. E’ importante che tutto il danno si concentri su di essi per distruggerli il prima possibile. La fase 1 continua anche qui, quindi sempre attenti agli artifact. Isbariya usa anche Tiamat’s Chaos, fear e dot ad area. Tiamat’s Chaos avrà un efetto devastante sul gruppo, quindi è importante ucidere Isbariya molto velocemente in questa fase.
Controllate il Chaos e la lotta finirà presto.

The Prison of Ice


Se I giocatori hanno completato la guista chain quest, potrenno accedere a Stormwing una volta ucciso Isbariya the Resolute. Stormwing risiede nella Prison of Ice, a cui si può accedere tramite una sfera su un piedistallo dietro Isbariya the Resolute.

Named Monster 1e: Stormwing


Hard Mode Stormwing fà sembrare le altre lotte nel Beshmundir Temple: Hard Mode uno spettacolino per bambini.
Stormwing comincia la lotta con molte skill odiose, e tutte diventeranno sempre più odiose man mano andrà avanti la lotta. Midnight Wind infligge massive damage nel cono di fronte a lui, e appilica un debuff che reduce la resistenza magica e fisica per 10 secondi. Distant Wind infligge massive damage ad un target singolo. Threshing Wind iinfligge massive damage a tutti I target vicini, e stunna per 1 secondo.
Per evitare Midnight Wind, è consigliato che solo  il tank stia di fronte a Stormwing, e tutti gli altri si mettano ai suoi fianchi. Quando Stormwing inizia a castare Threshwing Wind, tutti I giocatori devono uscire dal suo raggio d’azione per evitarlo. Quando il tank scappa, Stormwing seguirà spesso il tank usando Savage Teeth, che infligge colossal damage e causa atterramento per 1 secondo. Stormwing usa  Savage Teeth casualmente ogni tanto. 
Il gruppo avrà bisogno di muoversi molto spesso durante lo scontro con Stormwing. Stormwing inierà a summonare Sharp Twisters e Root Twisters poco dopo averlo attaccato. Questi tornado tendono a partire da dentro Stormwing e a muoversi intorno a lui in direzioni casuali. E’ nel Massimo interesse del gruppo evitare sempre questi tornado



Se un Sharp Twister colpisce un giocatore, usa Blade Cyclone, che infligge massive damage e applica un debuff dot e reduce la velocità di muovimento. Se un Root Twister colpisce un giocatore, usa Restraining Gust, che infligge moderate damage e immobilizza il giocatore in aria.Dal 100% HP a 50% HP, Stormwing summona Twisters in base al danno per second che riceve: più danno signifa più tornado. E’ nel massimo interesse del gruppo ridurre al minimo il dps fino al 50% di HP. Quando Stormwing tocca il 50% HP, comincia a summonare molti più tornado, e comincia a summonarli sopra ai giocatori. Evitare i tornado a questo punto diventa molto più difficile, ma è importante iniziare a concentrarsi sul danno.Stormwing inizia anche ad usare Dragon’s Quake al 50%, che infligge colossal area of effect damage, e stunna tutti I target per 1 secondo. Dragon’s Quake ha la stessa animazione di Threshing Wind, ma con triplo raggio d’effetto.E’ quasi impossibile uscire dal raggio d’effetto di questa skill.



Quando Stormwing raggiunge i 35% HP, casta il Voltaic Storm buff a se stesso, che rende la lotta ancora più agitata. Voltaic Storm aumenta il suo attacco e la sua difesa, facendo diventare tutte le sue abilità ancora più devastanti e pericolose. Questo è il momento per i giocatori di fare più danno il più velocemente possibile, in quanto i danni causati da Stormwing e dai tornado in contemporanea uccideranno i curatori rendendo la lotta un vero incubo.
Mentre è attivo Voltaic Storm, Stormwing casta anche Shocking Bolt, che infligge massive damage a tutti I target nell’area. Più o meno Shocking Bolt è solo un’altra aoe con cui avere a che fare mandata da Stormwing con tanto amore.

Traduzione: Ellina

Revisione by: Priscilla


[/spoiler]
« Ultima modifica: Agosto 18, 2011, 15:31:50 pm da Priscilla »

Priscilla

  • Visitatore
Esoterrace
« Risposta #27 il: Agosto 18, 2011, 15:30:31 pm »